NoNoise Table

Grazie alla grande esperienza maturata dalla nostra azienda in quasi 30 anni di lavoro nel settore della meccanica di precisione e alla passione per l’alta fedeltà siamo felici di presentare i tavolini NoNoise Table.
Pensati, progettati e realizzati con l’obiettivo di raggiungere lo “stato dell’arte”.
Per fare ciò abbiamo utilizzato materiali di grande pregio e qualità per raggiungere le prestazioni migliori, inoltre tutte le lavorazioni sono eseguite con macchine utensili a controllo numerico di alta precisione con l’unico scopo di ottenere un prodotto ineccepibile e costante nel tempo!
La reperibilità dei NoNoise Table è garantita a vita e questo assicura l’espandibilità del sistema che, grazie anche alla sua flessibilità di composizione, permette di “crescere” e “variare” in funzione delle esigenze del cliente.
Sono eventualmente disponibili anche delle rifiniture differenti come l’anodizzazione o la verniciatura per meglio integrarsi con ambienti od elettroniche particolari.
nonoise table

Ripiani

I singoli ripiani sono in alluminio fresato e questo consente di ottenere una perfetta planarità. Il notevole spessore garantisce un’ottima resistenza alle sollecitazioni meccaniche, quindi sia ai carichi elevati che alle vibrazioni.
Tutti i bordi sono arrotondati per rendere il prodotto il più ergonomico e sicuro possibile oltre che per donare un aspetto gradevole.
Ogni ripiano può essere equipaggiato con una vite per la messa a terra dello stesso in modo da “schermare” le varie elettroniche.
Il ripiano viene vibrato per rendere la superficie più brillante e per mascherare meglio eventuali graffi, il che permette anche di eliminarli semplicemente con della cartavetro senza doverlo “ritrattare” o riverniciare.
I ripiani sono livellabili singolarmente in modo semplice, veloce e molto preciso.

Sostegni

I sostegni sono anch’essi in alluminio pieno e vengono avvitati sul ripiano.
All’interno della ghiera di fissaggio è presente un OR che impedisce lo svitamento del sistema di messa in bolla ed elimina il gioco sul filetto, fonte di possibili vibrazioni. Sull’estremità inferiore del sostegno è montata una “punta semisferica” in bronzo.
Entrambe i componenti vengono torniti in un unico passaggio per eliminare il gradino che si formerebbe tra i due pezzi se venissero lavorati separatamente e poi assemblati.
La sottopunta in bronzo (sia quella da interporre tra un ripiano e l’altro sia quella da appoggiare a terra) è dotata di un OR per smorzare le vibrazioni provenienti dal pavimento e/o dalle meccaniche (CD, DVD, giradischi..).
L’accoppiamento con la punta avviene su una “circonferenza”, questo per garantire sia un ottimo disaccoppiamento che per poter sostenere carichi elevatissimi.
Tutto il sostegno viene sabbiato ottenendo così un effetto satinato che, grazie al contrasto col ripiano lucido, rende il tutto molto piacevole.

Test

I ripiani sono stati testati per comprovarne le caratteristiche tecniche e quindi sono stati sottoposti a carichi non convenzionali (360 Kg), di impilaggio (10 ripiani impilati per controllare sia stabilità che linearità della pila) ed infine sono stati sottoposti ad uno sweep sinusoidale da 20Hz a 20Khz della durata di 2 minuti per verificare che non ci fossero delle risonanze indesiderate.
La prova di tenuto ha evidenziato una flessione centrale del ripiano di soli 0,43 mm verificata tramite un comparatore millesimale su di un banco di misura in granito.
La prova di impilaggio  è stata superata senza problemi risultando il tutto stabilissimo e lineare.
Infine la prova più importante, cioè la capacità di non andare in risonanza quando sottoposti a delle pressioni acustiche, è stata superata brillantemente sia grazie alla notevole sezione di tutti i componenti sia all'assenza di cavità.